Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 294

Mario Vegetti

Scritti sulla medicina ippocratica.

ISBN 978-88-7588-225-9, 2018, pp. 416, formato 140x210 mm., Euro 30 – Collana “Il giogo” [86].

In copertina: Rilievo dal santuario di Anfiarao a Oropo, 400-350 a.C., Atene, Museo Archeologico Nazionale.

indice - presentazione - autore - sintesi

30,00


Mario Vegetti (1937-2018), professore emerito di Storia della filosofia antica presso l’Università di Pavia, e stato membro effettivo dell’Istituto Lombardo - Accademia di scienze e lettere. Ha tradotto e commentato opere di Ippocrate e Galeno (tra cui Nuovi scritti autobiografici, 2013; Scritti sulla medicina ippocratica, 2018), e gli scritti biologici di Aristotele. Tra le sue opere più importanti vanno ricordate: Il coltello e lo stilo (2017), Tra Edipo e Euclide (2017), L’etica degli antichi (19962), Quindici lezioni su Platone (2003), Dialoghi con gli antichi (2007), Un paradigma in cielo. Platone politico da Aristotele al Novecento (2009), Chi comanda nella città. I Greci e il potere (2017). Ha curato la traduzione e il commento della Repubblica di Platone in sette volumi (Bibliopolis, Napoli 1998-2007), e presso la BUR (Milano 2007) .

© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it