Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 351

Arianna Fermani, Daniele Guastini, Alberto Jori, Giulio A. Lucchetta, Maurizio Migliori, Angelo Tonelli

Il futuro dell’antico. Filosofia antica e mondo contemporaneo. A cura di Elena Bartolini, Andrea Ignazio Daddi, Alessandra Filannino Indelicato. Atti del Convegno di Studi «Il futuro dell'antico. Filosofia antica e mondo contemporaneo», Università degli studi di Milano Bicocca, 27-28 Marzo 2019. Moderatori: Claudia Baracchi, Luca Grecchi.

ISBN 978-88-7588-263-1, 2020, pp. 272, formato 140x210 mm., Euro 30 – Collana “Il giogo” [120].

indice - presentazione - autore - sintesi

30,00

Indice

Elena Bartolini

Andrea Ignazio Daddi

Alessandra Filannino Indelicato

Premessa

Daniele Guastini

Inattualità e attualità della paideia poetica

1. Prologo

2. “Da Hegel a Kant”

3. Conoscenza poetica

Angelo Tonelli

La Sapienza greca tra Oriente e Occidente.

Dioniso, Eleusis, Parmenide,

le Upanishad e il Mongolo di Taranto

La Sapienza delle origini

Consonanza sapienziale originaria

La Sapienza ellenica

Il milieu della Sapienza greca

Il dio della Sapienza

Parmenide

Incroci di vite sapienziali

Sapiente politikós

Perì Phýseos

Promemoria iniziatico

La rivelazione della Daímon

La via maestra

Le tre vie

Nondualismo

È o non è

Noeĩn = eĩnai

Nóos

Tutto è eterno

Perciò saranno tutti nomi …

Ontologia del dicibile

La dóxa, la terza via e l’errore dei mortali

Postilla

Alberto Jori

Ippocrate ‘filosofo’: dal sapere ontologico alla scienza funzionale

0. Prologo

1. Due modelli epistemologici

a) Il modello essenzialista

b) Il modello funzionale

2. Il ruolo del tempo nel modello funzionale

3. È possibile tornare alle origini?

4. Autopoiesi dell’uomo e coscienza

5. Una scienza in divenire

6. Natura e cultura

7. Téchne e società politica

8. Dal sapere ontologico alla scienza funzionale: gli sviluppi platonici

AriannaFermani

«In ogni caso si deve filosofare»

Aristotele e l’attualità della filosofia

1. Riflessioni introduttive

2. L’educazione come “fioritura dell’umano”:

l’attualità della riflessione aristotelica sulla paideía

2. a. I legami tra etica ed educazione

2.a1. Come l’educazione prepara l’etica: l’importanza dei modelli educativi

2.a.2. Gli “ingredienti” fondamentali del radicamento della virtù: tempo ed esperienza

a) Il tempo

b) L’esperienza

2a. 3. L’educazione “delle” passioni

a) Non tutti i mali vengono per nuocere

b) Il sano processo educativo come rispetto della natura individuale

2a. 4. Riflessioni conclusive sul percorso educativo che precede l’etica

3. Quando l’educazione coincide con l’etica

3. 1. Educazione e metodo della ricerca

4. Riflessioni conclusive:

Aristotele e il futuro dell’antico

Maurizio Migliori

Platone.

Amico di Socrate, l'uomo più giusto del suo tempo

1. Platone, amico di Socrate

2. Socrate e le Idee: il Simposio

3. La scrittura platonica, erede della maieutica socratica

4. Alcuni esempi

5. Il rapporto con il nostro tema

6. Socrate è e non è il maestro di Platone

Socrate e la sofistica

Il Protagora

Socrate è un sofista di nobile stirpe

7. In conclusione

Platone maestro di una ricerca articolata

Giulio A. Lucchetta

Quale rischio corre Dione a Boristene?

Un bilancio della cultura greca in età ellenistico-imperiale

1. Introduzione

2. La scia del Fedro

3. Dione tra i Barbari: Odissea

4. Il “dono dei Magi”

5. Ritorno al passato

Gli autori

I curatori

Indice dei nomi

© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it