Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 054

Massimo Bontempelli-Costanzo Preve

Nichilismo Verità Storia. Un manifesto filosofico della fine del XX secolo.

ISBN 88-87296-00-6, 1997, pp. 192, formato 140x210 mm., Euro 10,00 – Collana "La Crisalide".

In copertina: Disegno di M. Vulcanescu.

indice - presentazione - autore - sintesi

10,00

 

Massimo Bontempelli

Verità e nichilismo

 

 

L’avvento di un mondo senza Spirito

1. Il naufragio dello Spirito - 2. Lo smarrimento del senso della verità - 3. L’epoca della svalorizzazione del lavoro - 4. L’orizzonte unico della merce - 5. Le menzogne del linguaggio economico -  6. Il profitto come fine assoluto -  7. Un modello economico che vìola l’essere dell’uomo - 8. La fine della politica - 9. La società, materia prima dell’economia - 10. Il silenzio della cultura - 11. Il nichilismo dell’accettazione irriflessa del proprio tempo

 

Le teorie nichilistiche della verità

12. Popper: la teoria come congettura - 13. Hegel e la filosofia della scienza - 14. La teoria della verità come idealità matematica - 15. Gödel: la logica matematica non può giustificare  il proprio principio di coerenza - 16. Matematica senza fondamento - 17. Barrow: la base teorica universale della matematica - 18. Hegel: la quantità come “qualità tolta” - 19. Il gran libro della Natura è scritto in caratteri matematici? - 20. Il risultato culturale della rivoluzione scientifica - 21. La semplificazione galileiana del mondo reale - 22. La quantità matematizzabile come dominabilità del mondo - 23. I limiti del meccanicismo - 24. La fisica delle particelle come pura astrazione teorica - 25. Le teorie del tutto - 26. Il determinismo dell’elettrodinamica quantistica 27. Feynman: la Natura è assurda - 28. La povertà conoscitiva del determinismo  matematico  della fisica - 29. Il crollo del determinismo fisico di fronte alle forme biologiche - 30. La concezione biologistica della verità - 31. La sociobiologia come teoria biologica della natura sociale umana - 32. Infondatezza storico-filosofica del teorema fondamentale della sociobiologia - 33. I limiti del determinismo sociologico

 

La storia,  condizione ontologica della realtà umana

34. Passato, memoria, durata e significato storico  - 35. Lo storicismo - 36. Il materialismo storico - 37. Materialismo storico e idealismo - 38. La prassi come scopo - 39. La dialettica dello scopo - 40. Modo di produzione e scopo attuato - 41. Il concetto di libera individualità sociale - 42. Il presupposto ontologico della conoscibilità del modo di produzione capitalistico

 

Il nichilismo  del pensiero post-metafisico

43. La povertà della moderna  coscienza antimetafisica - 44. Il pregiudizio antimetafisico della mentalità odierna - 45. Realtà e verità nella filosofia ontologica - 46. La sapienza di Platone - 47. La razionalità ontologica della socialità - 48. La filosofia come sapere fondativo - 49. Il paradosso del pensiero post-metafisico - 50. Nichilismo e filosofia

 

 

 

 

Costanzo Preve

Verità e storicità nel novecento

 

1. L’enigma del ‘secolo breve’: verità e comunità - 2. Il miracolo di Gesù di Nazareth: l’unità di ontologia e di assiologia - 3. Il destino filosofico della civiltà occidentale - 4. Tra Eraclito e Parmenide:  il fondamento temporale della verità - 5. Socrate e la mediazione dialogica della ricerca della verità - 6. L’ellenismo: la verità fra interiorizzazione e cosmopolitismo - 7. L’annuncio messianico da Gesù di Nazareth a Paolo di Tarso - 8. I modelli epistemologici della rivoluzione scientifica del Seicento - 9. La grandezza filosofica di Spinoza fra libera ricerca della verità  e rifiuto radicale dello stato ideologico - 10. Hegel: la verità come costruzione reale ed esposizione scientifica - 11. L’enigma della modernità: la verità fra politeismo individualista e cosmopolitismo capitalistico - 12. Nietzsche  e la critica nichilistica al nichilismo - 13. Heidegger e la risoluzione della metafisica occidentale  in tecnica planetaria - 14. Le tre forme filosofiche principali del Novecento: la religione monoteistica, la liberaldemocrazia laica, il marxismo - 15. Le differenti forme del monoteismo moderno - 16. L’ebraismo moderno - 17. L’Islam moderno - 18. Il cristianesimo ortodosso oggi - 19. Il cristianesimo protestante oggi - 20. Il cattolicesimo moderno: feudalità occidentale e Controriforma - 21. La vita del Gesù storico e la sua rimozione nel cattolicesimo di oggi - 22. La “terza via” antiborghese e anticapitalistica del cattolicesimo di oggi - 23. Borghesia e capitalismo: unità e distinzione - 24. Hobbes e il contratto fra atomi sociali egoisti - 25. Locke e l’individualismo possessivo capitalistico - 26. Rousseau e la virtù politica del contratto sociale democratico - 27. Hegel e l’utopia di una filosofia politica borghese non capitalistica - 28. La perdita del nesso dialettico contraddittorio fra borghesia e capitalismo in Tocqueville e Weber - 29. Il pensiero di Marx: una scienza filosofica imperfetta - 30. La scienza filosofica imperfetta di Marx: teoria della storia - 31. La scienza filosofica imperfetta di Marx: teoria dell’economia - 32. La scienza filosofica imperfetta di Marx: teoria della politica - 33. Il fondamento metafisico della scienza filosofica imperfetta di Marx: alienazione, prassi e libera individualità - 34. Engels: dalla scienza filosofica imperfetta all’illusione ideologica di una scienza evoluzionistica perfetta - 35. Il marxismo come ‘pseudo-scienza’ dei dominanti e ‘quasi-religione’ dei dominati - 36. Il partito politico moderno  fra rappresentanza e volontà di potenza - 37. Il ‘1917’ russo: una legittima volontà di potenza rivoluzionaria - 38. Stalin e il nuovo dispotismo dei dominanti del partito-stato - 39. La tragica impotenza del marxismo critico del Novecento - 40. L’enigma implosivo e dissolutorio  della fine del comunismo storico novecentesco (1917-1991) - 41. Il pensiero unico capitalistico contemporaneo come assorbimento delle tre forme filosofiche principali del Novecento - 42. La fine epocale  della illusoria dicotomia di Destra e Sinistra - 43. La deriva della cultura di destra tradizionale nel moderno capitalismo - 44. La deriva della cultura di sinistra tradizionale nel moderno capitalismo - 45. La frammentazione del sapere universitario nel moderno capitalismo - 46. Ricerca della verità e libera comunità di ricerca di amici - 47. Il vicolo cieco dell’«intellettuale organico» di Gramsci e dell’«intellettuale universitario» di Habermas - 48. La verità: oggetto e metodo della sua ricerca, modalità della sua comunicazione - 49. La libertà nella ricerca della verità: un fondamento assiologico - 50. La possibilità immanente dell’esito  nichilistico nella ricerca della verità come cifra esistenziale della condizione umana.

© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it