Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 067

Massimo Bontempelli

L’agonia della scuola italiana.

ISBN 88-87296-79-0, 2000, pp. 144, formato 140x210 mm., € 10,00.

In copertina: Graffiti scoperti nella valle di Wadi el-Hol, Egitto (vi si riconoscono simboli caratteristici degli alfabeti semitici primitivi).

indice - presentazione - autore - sintesi

7,00

Massimo Bontempelli (1946-2011) ha insegnato storia e filosofia in vari istituti superiori di Pisa. Il suo impegno maggiore è stato dedicato ad un tentativo controcorrente di immettere cultura viva, spessore di significati teorici, e strumenti di orientamento etico, nell’insegnamento della filosofia e della storia nella scuola italiana, attraverso corsi ai docenti e pubblicazione di manuali. Tra questi una storia del pensiero filosofico in tre volumi, Il senso dell’essere nelle culture occidentali (Trevisini, 1992). Con Civiltà storiche e loro documenti (Trevisini, 1993), ha dipinto un quadro complessivo e coerente delle civiltà antico-orientale, greca, romana e alto-medioevale. Nel 1996 pubblica Percorsi di verità della dialettica antica. Eraclito - Platone - Plotino ed Eraclito e noi (Spes). Con Petite Plaisance ha pubblicato vari testi, tra cui: Nichilismo Verità Storia. Un manifesto filosofico della fine del XX secolo; La conoscenza del bene e del male; La disgregazione futura del capitalismo mondializzato; Un nuovo asse culturale per la scuola italiana; Tempo e memoria; L’agonia della scuola italiana; Filosofia e realtà. Saggio sul concetto di realtà in Hegel e sul nichilismo contemporaneo; Il respiro del Novecento. Percorso di storia del XX secolo (1914-1945); Il pregiudizio antimetafisico della scienza contemporanea.

© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it