Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 192

Gianluca Cavallo, Andrea Cavazzini, Linda Cesana, Valentina Cordero, Lorenzo Dorato, Diego Fusaro, Luca Grecchi,  Michele Marolla, Giacomo Pezzano, Costanzo Preve, Franco Toscani, Daniele Trematore, Francesco Valagussa, Carmelo Vigna

Per un pensiero forte.

ISBN 978-88-7588-100-9, 2012, pp. 96, formato 140x210 mm., Euro 10 – Collana “Il giogo” [48].

In copertina: V. Kandinsky, Accento in rosa, 1926. Parigi, Musée national d'Art moderne.

indice - presentazione - autore - sintesi

30,00

Indice

 

Intenzioni

 

 

Lorenzo Dorato

Verità, ontologia umana e capitalismo

Introduzione – La nozione di verità. La verità come esistenza di un’ontologia umana – Verità come ontologia umana e verità come religione rivelata –  La sostanza della verità e la sua varietà formale. Un approccio sostanziale e integrato alla verità e le sue implicazioni politiche  – La verità come scoperta. I confini della verità e la possibilità di comunicarne il contenuto) – Verità dialogo e opinione – L’importanza dell’eticità delle strutture sociali per la libera scoperta della verità – Verità ed esercizio del potere politico. Il problema della democrazia –  La verità condivisa come unica arma efficace contro l’inesorabile degradazione antropologica indotta dal capitalismo

 

 

Costanzo Preve, Questioni di filosofia, di verità, di storia, di comunità. Intervista a cura di Saša Hrnjez

La fine della filosofia, Heidegger, paradigma dello spazio e temporalità storica –  Filosofia e politica, la deduzione sociale delle categorie filosofiche, la filosofia di oggi e le facoltà di filosofia  – L’attualità di Hegel, comunitarismo e capitalismo – Le figure antropologiche di Nietzsche: l’Übermensch e l’ultimo uomo – Marx - pensatore epocale, comunismo storico e comunismo come giudizio riflettente – Althusser, Gramsci e il capitalismo aleatorio – Italia di Berlusconi, Syriza in Grecia e gli orsi in letargo

 

 

Luca Grecchi, Ancora sul pensiero di Emanuele Severino

 

 

Diego Fusaro, Il realismo, fase suprema del postmodernismo? Note su «New Realism», postmodernità e idealismo

La segreta complementarietà di realismo e postmodernismo  – «New realism» e idealismo: l’oggettività non oggettiva del mondo sociale

 

 

Giacomo Pezzano, Per un’antropologia del «metron». Brevi considerazioni preliminari

 

 

Gianluca Cavallo, Potere e natura umana. Paradigmi a confronto Premessa – Una natura umana compiuta e realizzata – Il paradigma realista – Il paradigma moderno – Il paradigma edenico – La natura umana tra biologia e cultura – Il paradigma riduzionista  – Il paradigma negazionista –  Il paradigma aristotelico-umanista)

 

 

Linda Cesana, Karel Kosík: Praxis e verità. «L’uomo si realizza, cioè si umanizza nella storia»

 

 

Michele Marolla, Ratzinger: fasi e natura del relativismo contemporaneo

 

 

Franco Toscani, L’anima e la morte nel Fedone di Platone. Sugli inizi della metafisica occidentale

L’anima e il suo destino nel Fedone  – Il corpo/tomba del Fedone, l’anima e la critica di Nietzsche  – Socrate e la «strategia dell’anima» platonica – L’atteggiamento filosofico socratico-platonico – La causa interna e l’assolutizzazione della vita – Platone, Heidegger e l’essenza della verità – Il filosofo e la morte  – Il “trasferimento” della morte. La Nichtigkeit  – Mythos e lógos nel Fedone  – Il Socrate platonico e la bellezza del rischio  – L’eufemia del grande incantatore. L’interpretazione del Fedone di Jankélévitch – Martin Heidegger e la critica della metafisica platonica  – Sulle tracce del Fedone  – La vita e l’idea della vita. L’eros platonico  – Socrate e la cura di sé  – L’interrogazione incessante sul bene umano – Virtù, disciplina di sé e felicità terrena. La più feconda eredità del Fedone

 

 

Daniele Trematore, Un parricidio postmoderno

 

 

Valentina Cordero, La metafisica è ancora viva

 

 

Francesco Valagussa, Nietzsche. Il Senso come “poiesi” del Pensiero. «Sostenersi senza appoggio»

Il dramma della storia. La storia come dramma – Il pensiero si fa avanti. L’avanzare del pensiero – Sopravvivere alla distruzione. Distruggere per la sopravvivenza

 

 

Giacomo Pezzano, Note critiche intorno a

Gianluigi Pasquale, La ragione della storia. Per una filosofia della storia come scienza

 

Andrea Cavazzini, Note critiche intorno a

Cristian Lo Iacono,  Althusser in Italia. Saggio bibliografico (1959-2009)

 

Michele Marolla, Note critiche intorno a

Calogero Caltagirone, La misura dell’uomo. La questione veritativa dell’antropologia

 

Giacomo Pezzano, Note critiche intorno a

Claudio Lucchini, Il bene come processo possibile concreto. Natura umana e ontologia sociale

 

 

Costanzo Preve, Nel labirinto delle scuole filosofiche contemporanee. A partire dalla bussola di L. Grecchi

 

 

Carmelo Vigna, Sull’Europa

 

© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it