Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 090

Luca Grecchi

Il pensiero filosofico di Umberto Galimberti. Presentazione di Carmelo Vigna.

ISBN 88-7588-086-7, 2006, pp. 272, formato 140x210 mm., € 18,00 – Collana “Il giogo” [10].

In copertina: “Il pensatore”, Terracotta. Metà del IV millennio a. C. Museo di Storia di Cernavoda (Romania).

indice - presentazione - autore - sintesi - invito alla lettura -

18,00

«Questo libro scritto da Luca Grecchi su Umberto Galimberti si legge molto volentieri. È una ricostruzione non vaga e romanzata, ma seria e attendibile del pensiero del filosofo [...].
Galimberti merita largamente questo omaggio. Nel panorama filosofico italiano nessuno come lui è riuscito a far amare la filosofia, e soprattutto a farla intendere ai più. I suoi libri, i suoi interventi su riviste e quotidiani, le sue prestazioni mediatiche ne fanno un esempio difficilmente superabile di maître à penser pieno di penetrante attenzione per ciò che il nostro tempo manifesta in mille modi sul piano del costume. Certe sue analisi della vita quotidiana, specialmente quella travolta dalla sofferenza psichica, sono veramente illuminanti. Certe sue ardite interpretazioni di fatti clamorosi scuotono le menti e inducono ad una responsabile riflessione.
Auguro al libro di Grecchi molta fortuna presso i lettori. I quali potranno così, in un colpo solo, conoscere meglio un autorevole filosofo e pure scoprire il fascino discreto della prosa filosofica di un giovane talento, che di tal filosofo dice bene».
Carmelo Vigna

© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it