Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 122

Giampiero Giampieri

Ahi Pistoia, Pistoia... Pistoia tra storia e poesia.

ISBN 88-87296-99-5, 2000, pp. 208, formato 170x240 mm., Euro 15.

In copertina: Cino fra Dante e Petrarca, in un affresco di anonimo bolognese del secolo XIV, ora nel convento di San Domenico in Pistoia.

indice - presentazione - autore - sintesi

15,00


Giampiero Giampieri è nato a Monsummano Terme (Pistoia) nel 1947. Laureato in Lettere presso l’Università di Firenze, da tempo si è dedicato all’insegnamento. Ha pubblicato saggi su molte riviste (Almanacco di Galleria, Città di vita, Erba d’Arno e altre). Ha riproposto, in un volumetto del 1993, le poesie satiriche del poeta monsummanese del sec. XVIII, l’abate Paolo Francesco Carli: Il vino e la memoria, ovvero anche la Valdinievole in Arcadia. Ha pubblicato inoltre: Larciano e la memoria, Comune di Larciano, 1993; Torquato Tasso: una psicobiografia, Le Lettere, Firenze, 1995; Il battesimo di Clorinda, Edizioni dell’Erba, 1995; Monte Summano. Ascesa e discesa nel fiabesco, Edizioni dell’Erba, 1997; Francesco Berni, collana “I toscani”, Edizioni dell’Erba, 1997; Pinocchio e la Bibbia, Roberto Meiattini editore, Pisa, 1998. Finalista al Premio nazionale di critica letteraria “L. Russo” di Pietrasanta, edizione 1996. Nel saggio Tasso tra Amleto e Sigismondo, i due versanti del parricidio, ha avanzato l’ipotesi che il poeta di Sorrento sia il vero ispiratore dello Hamlet di Shakespeare. Presso la Editrice CRT è in corso di stampa: Ahi Pistoia, Pistoia... Pistoia tra storia e poesia. Collabora con le riviste Nebulae, Koiné, Le opere e i giorni.


© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it