Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 180

Alessandro Monchietto

Per una filosofia della potenzialità ontologica.

ISBN 88-7588-060-3, 2011, pp. 64, formato 140x210 mm., Euro 5 – Collana “Il giogo” [42].

In copertina: Georges De La Tour, Ragazzo che soffia su una lampada.

indice - presentazione - autore - sintesi

5,00

Questo testo è stato concepito come una sorta di proseguimento scritto delle lunghe discussioni da me avute con Diego Fusaro nel corso di questi anni. Come spesso capita, quella che nelle intenzioni voleva essere una semplice recensione si è tramutata in un studio notevolmente più vasto, che esplora ed analizza questioni su cui la vicenda stessa del marxismo italiano ed internazionale si è consumata.

Nonostante l’ampio numero di note il saggio è impostato in modo da rendere il testo indipendente da qualsiasi ulteriore riferimento. Per chi vorrà approfondire le questioni, il rapporto testo-note è invece pensato come un contrappunto: troverà nelle note non solo il risultato di un prolungato lavoro di ricerca, ma anche i contenuti e le tracce per poterlo eventualmente proseguire di persona.

 

Desidero ringraziare Carmine Fiorillo, Luca Grecchi, Costanzo Preve, Enrico Varesio per l’amicizia ed il preziosissimo aiuto; e ringrazio la mia famiglia, per avermi pazientemente sostenuto in questi miei anni di formazione.

© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it