Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 076

Costanzo Preve

Verità filosofica e critica sociale. Religione, filosofia, marxismo.

ISBN 88-88172-22-X, 2004, pp. 112, formato 170x240 mm., € 12,00.

In copertina: René Magritte, Les vacances de Hegel, olio su tela, Galerie Isy Brachot.

indice - presentazione - autore - sintesi

12,00

 

Indice del volume

Indicetc "Sommario"

Prefazione

Introduzione,
1. Il centro del problema,
2. Il rifiuto della fondazione filosofica veritativa alla critica del capitalismo e la sua quadruplice sostituzione con lo storicismo, l’economicismo, il sociologismo ed il politicismo
3. L’anima umana come fondamento della verità,
4. La questione della verità nel pensiero di Karl Marx
5. Note su democrazia, autogoverno, autogestione
socialismo, comunismo e pianificazione contemporanea

CAPITOLO PRIMO
APPUNTI SULLA NATURA DELLA RELIGIONE

1. Il problema della natura della religione nei suoi tratti essenziali
2. Sulle cinque forme di conoscenza del mondo
3. L’approccio teorico sbagliato del marxismo verso la religione
4. La teoria della religione in David Hume
5. La teoria della religione di Gyorgy Lukács
6. La teoria della religione di Regis Debray
7. Per concludere. I tre problemi del messianesimo
della tolleranza e del fondamentalismo
8. Sul rapporto fra religione e messianesimo
9. Sul rapporto fra religione e tolleranza

CAPITOLO SECONDO
APPUNTI SULLA NATURA DELLA FILOSOFIA

1. Il problema della natura della filosofia nei suoi tratti essenziali
2. Il rapporto fra filosofia e verità
4. Genesi particolare e validità universale
del modello dialogico-veritativo
dell’Atene di Protagora e di Socrate
5. Il primo modello teologico-prescrittivo:
la filosofia al servizio dell’istituzione religiosa
6. Il secondo modello teologico-prescrittivo:
la filosofia al servizio della conoscenza scientifica moderna
7. Il terzo modello teologico-prescrittivo:
la filosofia al servizio della pratica politica assolutizzata
9. Sulla attuale crisi della pratica filosofica e sul modo di affrontarla

CAPITOLO TERZO
APPUNTI SULLA NATURA DEL MARXISMO

1. Il problema della natura del marxismo
nei suoi tratti essenziali
2. Breve riesame delle ideologie ispiratrici
delle rivoluzioni moderne (1525, 1640, 1789, 1917, 1949)
3. Le quattro distinte forme di esistenza del marxismo
4. Il primo significato di marxismo.
Il progetto teorico incompiuto di Karl Marx
5. Il secondo significato di marxismo.
La dottrina sistematizzata di Engels e di Kautsky
6. Il terzo significato di marxismo.
Le formazioni ideologiche socialiste e comuniste del XX secolo
7. Il quarto significato di marxismo.
Il libero pensiero intellettuale critico del capitalismo
8. Il problema delle forze rivoluzionarie soggettive
10. Il problema del rapporto fra marxismo, tecnica, scienza e sviluppo

Nota bibliografica generale

Postfazione di Luca Grecchi


© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it