Ci rivolgiamo a lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo, che dunque vogliano pure pensare da sé (K. Marx). – Chi non spera quello che non sembra sperabile non potrà scoprirne la realtà, poiché lo avrà fatto diventare, con il suo non sperarlo, qualcosa che non può essere trovato e a cui non porta nessuna strada (Eraclito). – ... se uno ha veramente a cuore la sapienza, non la ricerchi in vani giri, come di chi volesse raccogliere le foglie cadute da una pianta e già disperse dal vento, sperando di rimetterle sul ramo. La sapienza è una pianta che rinasce solo dalla radice, una e molteplice. Chi vuol vederla frondeggiare alla luce discenda nel profondo, là dove opera il dio, segua il germoglio nel suo cammino verticale e avrà del retto desiderio il retto adempimento: dovunque egli sia non gli occorre altro viaggio (M. Guidacci).



Skype Meâ„¢!
Condividi



Petite Plaisance Editrice
Associazione Culturale
senza fini di lucro

Via di Valdibrana 311
51100 Pistoia
tel: 0573-480013

e-mail:
info@petiteplaisance.it

Cat.n. 080

Antonella Lumini

Caino. Dramma del buio e della luce. Con uno scritto di Paolo Coccheri.

ISBN 88-7588-087-5, 2005, pp. 96, formato 120x180 mm., € 10,00 – Collana di teatro, “Antigone” [10].

In copertina: Amalia Ciardi Duprè, La morte di Abele,1980.

indice - presentazione - autore - sintesi

10,00

 

Indice del volume

Indice

Testimonianza di un percorso interiore
Introduzione di PAOLO COCCHERI


Personaggi


ATTO PRIMO
LEGGE DI GRAVITÁ

Prima scena
Apocalittica, ossia Dell’avvistamento
Seconda scena
Controfigure erranti
Terza scena
Ricomposizione

ATTO SECONDO
RIVOLUZIONE COSMICA

Prima scena
Battesimo di acqua
Seconda scena
La stirpe di Abele
Terza scena
Memoria
Quarta scena
Battesimo di fuoco

© Editrice Petite Plaisance - hosting and web editor www.promonet.it